Non tutte le strade portano turisti – 2011

pubblicato in: Libri | 0

non tutte le strade portano turisti

Cinque anni di turismo in Calabria vissuti pericolosamente.

“Prima ancora di costruire strade è necessario costruire le motivazioni che possono spingere un potenziale turista a percorrerle per raggiungere la tal destinazione, perché tutte le strade portano da qualche parte ma non tutte portano turisti.”

Una raccolta di riflessioni e proposte sul tema del turismo, scritte dall’autore tra il 2006 e il 2010, anni in cui la Calabria, turisticamente parlando, ha vissuto pericolosamente, mostrando spesso il lato peggiore di sé. L’ha fatto dietro la spinta di scelte politiche sbagliate, generate dall’assenza di una strategia chiara e motivate a volte dal pregiudizio e a volte dallo stereotipo, a volte dall’ignoranza e a volte dall’approssimazione, a volte dall’incompetenza e a volte dall’incapacità che ha caratterizzato chi, di volta in volta, di queste scelte è stato artefice e protagonista. “Non tutte le strade portano turisti” è un invito a fare tesoro degli errori commessi fin qui per evitare di ricommetterli e, contemporaneamente, la proposta di un nuovo approccio al turismo che vede nell’iniziativa individuale, nello sviluppo generato dal basso, dai singoli che hanno a cuore il destino della propria terra, l’unica strada che vale la pena di percorrere per fare di questo comparto un vero volano di crescita sociale ed economica per la Calabria.